Benvenuti, oggi è giovedì 23 marzo 2017 - ore: 17.40
Facebook

Comune di Foiano della Chiana

ADOTTA UN VOLUME D'ARCHIVIO
immagine libri antichi

"Adotta un volume in archivio. Tutela e valorizzazione di manoscritti". Tutti noi, cittadini singoli e associati, possiamo contribuire alla conservazione dei beni culturali.

Che cos’è “Adotta un volume”:

È un’iniziativa per promuovere la partecipazione attiva dei cittadini, singoli o associati, alla conservazione e alla tutela di importanti beni culturali come i documenti d’archivio, con il controllo della Soprintendenza archivistica per la Toscana, competente per la tutela dei Beni culturali. È anche un modo per partecipare in modo diverso alla conservazione del fondo archivistico, patrimonio dell’identità e della storia della comunità.

Come funziona:

L’Ufficio cultura e archivio storico ha redatto, insieme alla competente struttura tecnica del Ministero, una lista di registri che sono spesso consultati per il loro contenuto e che necessitano di un intervento di restauro per evitarne il deterioramento. Chi lo desidera può scegliere da questa lista quale volume o quali volumi restaurare, di fatto adottando uno o più volumi attraverso una donazione in denaro, secondo la propria disponibilità.

A intervento di recupero avvenuto, il donatore è invitato a vederne i risultati e al volume viene aggiunta un’etichetta nella quale si specifica che il restauro sono stati realizzati grazie a quel benefattore.

Modalità di realizzazione:

I volumi nella lista di adozione possono necessitare di varie tipologie di interventi, come risulta dalla relazione tecnica. Nella lista è indicata anche l'entità di ciascun intervento. La scelta della forma di partecipazione finanziaria da parte del donatore è libera ed elastica.Chi aderisce all’iniziativa può decidere se:

·         coprire da solo l’intera spesa del restauro;

·         partecipare insieme ad altri donatori all'intervento di recupero.

Tutti possono partecipare:

Oltre a singoli cittadini o nuclei familiari, possono partecipare anche gruppi, enti, associazioni culturali o di volontariato, associazioni di categoria, ordini professionali, aziende, banche o fondazioni bancarie che possono essere interessati per motivi personali, professionali, di mecenatismo, o per usufruire dei benefici fiscali previsti dalla normativa per le donazioni culturali e le sponsorizzazioni.

Vantaggi fiscali del mecenatismo:

Le erogazioni liberali o mecenatismo a favore della cultura comportano vantaggi fiscali:

·         le imprese possono dedurre l’intero importo dell’erogazione liberale dal reddito d’impresa, così come disposto dalla L. n. 342 del 21/11/2000, confluita nell’ art. 100,comma 2 lett.m del Testo Unico delle Imposte Dirette D.P.R.917/86;

·         i cittadini possono detrarre il 19% delle erogazioni liberali sostenute dall’imposta lorda, così come previsto dall’articolo 15, lettera h) e h)-bis) del Testo Unico delle Imposte Dirette.

L’Ufficio cultura per il donatore:

L’Ufficio cultura e archivio ha previsto dei riconoscimenti per ringraziare i donatori del sostegno dato:

·         il donatore riceve un certificato di adozione del volume,oltre all'etichetta sul volume stesso che cita la data del restauro e il nome di chi ha finanziato il recupero;

·         periodicamente l'Amministrazione comunale organizza una cerimonia pubblica per ringraziare i donatori e in questa occasione i volumi adottati e salvati sono esposti e ne vengono raccontate la storia e le modalità tecniche di recupero;

·         dell’erogazione liberale è dato rilievo sugli organi di informazione e sul sito dell’amministrazione comunale.

Info:
Ufficio cultura e archivio storico – Piazza Cavour, 7 – 52045 Foiano della Chiana (AR)

tel. 0575643240
mail cultura@comune.foiano.ar.it


Area riservata
  

  

Accedi alla webmail
INDIRIZZO:
Piazza Cavour n. 1 52045 Foiano della Chiana Arezzo - Italy

PEC