Benvenuti, oggi è martedì 24 ottobre 2017 - ore: 04.36
Facebook

Comune di Foiano della Chiana

10 SETTEMBRE: GEMELLAGGIO CON IL DEDALO FESTIVAL 2011
logo Dedalo

IL 10 SETTEMBRE GEMELLAGGIO CON IL DEDALO FESTIVAL 2011 - IV EDIZIONE

Rassegna per musica e arte invisibile per la valorizzazione del territorio (Caltabellotta): realizzato il gemellaggio con Note di fine estate. Si esibisce a Foiano della Chiana la Daniele Treves band con "l'Opera dei pupi".

Sulle esperienze di “Terra di nessuno” nel 1994, “Notte Rock” nel 2005, dal 2007 è “Dedalo Festival” in uno splendido paesino della provincia di Agrigento, Caltabellotta, sotto la direzione artistica del suo creatore Ezio Noto. Dal 4 al 7 agosto 2011 si svolge a Caltabellotta. Le mattine sono dedicate al connubio, allo scambio, alla sperimentazione e alla contaminazione fra arti diverse. Le sere e le notti dal palco centrale un susseguirsi di live con band e musicisti di generi musicali diversi ed estemporanee di pittura. Il circuito di piccoli comuni italiani e musicisti che creano punti di riferimento, di sintonia e d’incontro ha visto una prima esperienza a Pavullo nel Frignano in provincia di Modena (maggio 2011), Siculiana (Ag) il 3 agosto 2011 ha ospitato una ricca anteprima della IV edizione del Festival. A fine agosto (27 e 28) il Festival ha una nuova tappa siciliana a Ramacca in provincia di Catania e in settembre si gemellerà con il festival “Note di fine estate” di Foiano della Chiana. Questo fatto è stato ufficializzato dalla presenza a Caltabellotta nelle giornate del Dedalo Festival di Marcello Fatucchi Assessore alla cultura del comune toscano con una mostra curata dallo stesso “Graffi di luce” e dall'esibizione degli Elefunk.

Per note di fine estate è prevista per sabato 10 settembre l'esibizione della Daniele Treves Band con l'Opera dei pupi, preceduti dal saluto degli stessi Elefunk.

La Daniele Treves Band, già ospite a Milano, Bologna e poi Frignano sul Pavullo all’interno del Dedalo Festival (che si svolge anche a Caltabellotta), nasce a Caltabellotta (AG) nel 1989. Vanta molti concerti all’attivo, due dischi “Radio Aut” e “Canottieri e Panzi”, un video “Da qui Messere” realizzato al Castello Vecchio di Caltabellotta con vedute aeree mozzafiato, una colonna sonora per un documentario in memoria di Accursio Miraglia, Sindacalista di Sciacca assassinato nel 1947. La storia, il “blues”, le sofferenze, le gioie, le prevaricazioni e le dominazioni subite storicamente, le umiliazioni, gli sfruttamenti riletti in musica e parole attraverso il linguaggio espressivo di una Sicilia straordinaria impegnata quanto basta, ironica e sarcastica anche si ritrovano nel concerto "L'Opera dei pupi".

 

 

 


Area riservata
  

  

Accedi alla webmail
INDIRIZZO:
Piazza Cavour n. 1 52045 Foiano della Chiana Arezzo - Italy

PEC