Benvenuti, oggi è domenica 26 marzo 2017 - ore: 13.29
Facebook

Comune di Foiano della Chiana

DA SABATO 4 FEBBRAIO APERTE LE MOSTRE ALLA GALLERIA
Dampyr

Visitabili per tutto il mese di febbraio le mostre inaugurate sabato 4 febbraio alle ore 17, alla Galleria Furio del Furia da Liletta Fornasari.

Sono intervenuti gli autori Arturo Lozzi e Alessandro Marrone

Orari:  venerdì ore 16,00-18,30, sabato-domenica ore 10,00-12,30/15,00-19,00

Apertura: Sabato 4 febbraio-Domenica 26 febbraio

 

Opere del X Concorso fotografico per fotoamatori Carnevale 2011, sala G. Gervasi

Galleria di immagini del Carnevale 2011

 

“Falsi d’Arte, il falso come idea, il vero come oggetto”

Se l’idea di “falso” è una convenzione (come afferma Cesare Brandi) e quindi l’oggetto in sé non può essere falso, allora possiamo dire che tutte le opere esposte a Foiano non possono che essere vere. Veri i colori, vere le tele, vere le cornici…. Riproduzioni di artisti celebri che mani sapienti hanno realizzato per la gioia dei nostri occhi.

Vengono presentati, in occasione del Carnevale 2012, alcuni dei più importanti falsi d’autore realizzati da  artisti provenienti dalla Toscana, dall’Umbria e dalla Lombardia. La Mostra vuole essere un riconoscimento all’abilità nella riproduzione di dipinti che nel corso dei secoli hanno fatto la storia dell’arte come pure un omaggio ai Grandi della pittura. Avremo modo così di ammirare in tutto il loro splendore opere di Vermeer, Modigliani, Waterhause, Warrol, Leonardo da Vinci, Murillo, Leyton, Giovanni Agostino da Lodi, Cesare Magni,  Lempicka, Klimt, Van Gogh, Browley, Caravaggio, Botticelli, Canova, Boucher, Panini e tanti altri.

Gli artisti creatori dei “falsi” sono Elena Baldelli (Assisi – PG), Giampaolo Beltrame (Firenze), Lina Giorgi (Arezzo), Alessandro Mercatanti (Prato), Francesca Innocenti (Pontassieve – FI), Giovanni Rapiti (Città di Castello – PG), Andrea Sansone (Monza), Arti Fiorentine (Firenze), Marco Rindori (Pistoia), Roberto Ambrosio (Arezzo).

 

“In bianco e nero” di Arturo Lozzi

La mostra propone una selezione di tavole originali realizzate da Arturo Lozzi per collane molto amate dal pubblico come Lazarus Ledd (Star Comics), Dampyr (Sergio Bonelli editore), Immortal Weapons e Ghost Rider (Marvel Comics). Lozzi è considerato una delle firme più prestigiose nel panorama italiano e internazionale del settore: ogni tavola è una piccola opera d’arte dove si rivela il talento del disegnatore. Le opere esposte, infatti, mostrano tutta la bravura e l’ecletticità dell'artista, capace di disegnare con uguale maestria sia secondo le regole stilistiche della tradizione italiana (ossia “in bianco e nero”, da cui il titolo della mostra), sia nel rispetto di quelle dettate dal mercato americano, che significa stampa a colori e diversi canoni di interpretazione della sceneggiatura.

Arturo Lozzi, studia da autodidatta anatomia e prospettiva. Si avvicina al fumetto professionale grazie a Claudio Ferracci, direttore della Biblioteca delle Nuvole. Approfondisce la conoscenza tecnica del mezzo con l’aiuto di Fabio Civitelli uno dei più noti disegnatori di Tex.

 

 

“Musicalmente visiva, Il connubio” di Alessandro Marrone, Sala della Carbonaia

La mostra è costituita da una collezione di pezzi che rappresentano una parte importante della produzione artistica degli ultimi anni, quadri, sculture, complementi di designer per arredamento e gioielli. Vengono utilizzati materiali inusuali e in maniera del tutto inedita, una rappresentazione musicale con strumenti vari. Durante le serate di apertura e chiusura della mostra l’esecuzione estemporanea del musicista sarà interpretata pittoricamente.

Alessandro Marrone è un artista poliedrico che da anni esercita la propria attività nel campo dell’arte figurativa. Diplomatosi Maestro d’arte nel settore dell’oreficeria, ha frequentato l’accademia di belle Arti di Firenze, sezione Scultura, e predilige quest’ultima disciplina. Dal 2002 dirige una scuola privata d’Arte alla quale si dedica con l’intento di formare e far comprendere l’importanza dell’arte ai suoi allievi.

 

 

File Allegati

programma generale


Area riservata
  

  

Accedi alla webmail
INDIRIZZO:
Piazza Cavour n. 1 52045 Foiano della Chiana Arezzo - Italy

PEC