Benvenuti, oggi è sabato 19 agosto 2017 - ore: 17.16
Facebook

Comune di Foiano della Chiana

SABATO 31 MARZO I DISTURBI D'ANSIA DELL'ETą  EVOLUTIVA
logo donne in primo piano

Torna per il terzo anno consecutivo Donne in primo piano, un mese ricco di iniziative organizzate in occasione della Giornata Internazionale della Donna. Iniziative che, anche quest’anno, si sono potute realizzare grazie alla collaborazione di varie associazioni del territorio che con il loro impegno aiutano a tenere viva la cultura in questa nostra realtà.

Celebrata l’8 marzo per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne che le discriminazioni e le violenze alle quali tuttota è soggetta in molte parti del mondo, si è voluto dedicate il mese di marzo a tutte le donne che, consapevoli delle proprie potenzialità, hanno dato consistenza al proprio slancio creativo.

 

 

 

 

 

Sabato 31 marzo alle ore 16,30 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale, un’interessante Conferenza viene proposta dall’Associazione Foiano Quinto Cantiere I disturbi d’ansia dell’età evolutiva: riconoscerli per affrontarli con l’intervento della psicologa Sonia Moretti, vicepresidente CPNC.

Sonia Moretti è psicologa dello sviluppo e dell’educazione, psicoterapeuta specialista in psicologia della salute. Opera dal 2001 all’interno di contesti educativi e scolastici di vario ordine e grado delle province di Arezzo e Siena, con progetti di educazione alla pro socialità, interventi di Orientamento Scolastico Professionale e di prevenzione della dispersione scolastica, interventi di prevenzione delle difficoltà di apprendimento ed individuazione dei DSA. Si occupa inoltre di formazione del personale docente.

E’ vicepresidente del CPNS Centro di Psicologia e Neuropsicologia Clinica, associazione nata nel 2009 che opera con lo scopo esclusivo di promuovere l’attività di studio, sensibilizzazione, ricerca, assistenza, istruzione e formazione.

 

Presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale si parlerà di donne sabato 3 marzo alle ore 16,30 con il libro di Luca Mazzi Donne di Toscana. Quindici ritratti tra Medioevo e Ottocento, editrice Zona, 2011. La Toscana raccontata attraverso quindici donne che ne hanno segnato la storia. Grandi donne di Toscana in quindici ritratti tinti di mistero, intrigo, amore ed un pizzico di erotismo noir. Luca Mazzi è un giornalista (è stato redattore e collaboratore di varie testate giornalistiche ed emittenti radio e TV, tra cui la Nazione, il mercante d’Arte, l’Opinione, TVA, Radio Flash) appassionato studioso di storia locale. Dal 2000 si occupa prevalentemente di comunicazione istituzionale. E’ responsabile dell’Area Finanziaria del Comune di Foiano della Chiana. Per Zona ha pubblicato nel 2009 I vescovi guerrieri in Toscana. Insieme all’Autore saranno presenti Elena Micheli e Piero Cademartori. Monia della Giovampaola e Anna Maria Petti, leggeranno alcuni brani del libro.

L’iniziativa è a cura dell’Associazione Foiano Quinto Cantiere.

Giovedì 8 marzo, Festa della Donna, presso la Galleria “Furio del Furia”, alle ore 21,00, il Gruppo Teatrale Artificio di Foiano presenterà lo spettacolo teatrale Il…..disordine una commedia brillante in cui tutto ruota attorno alla morte di Piero. Donne alle prese con una promessa da mantenere e con un disordine da “occultare” in una casa dove sembra che tutti si siano dati appuntamento….

Adattamento teatrale e regia di Alessia Zappalorti

Aiuto regia di Alida Viti

Con: Elisa Alessi, Giovanna Altura, Valentina Cetica, Riccardo Di Bella, Simona Gnalducci, Domenico Sanfilippo, Alessia Zappalorti.

Con la partecipazione delle ballerine della Scuola di Danza “Art Studio”

L’Associazione Foiano Quinto Cantiere, per questa occasione, farà dono a tutte le donne presenti del tradizionale ramoscello di mimosa.

 

E ancora di donne si parla sabato 10 marzo alle ore 17,00 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale con Lorella Fanotti che presenterà, insieme a Fabrizio Amerighi e Raffaele Giannetti il suo libro Racconti dietro l’angolo, Editrice Don Chisciotte, 2011. Una raccolta di racconti brevi ricca di spunti in grado di interessare un vasto pubblico. Si va infatti da racconti piacevolmente salaci/piccanti, alla rievocazione del nostro passato, al racconto giallo. I personaggi dei racconti spesso si dibattono in conflitti e paure che faticano ad affrontare, talvolta si combatte con la malattia e l’incomprensione. Tutto scritto con la capacità di cogliere nei piccoli gesti e nelle piccole cose il valore celato e i significati profondi, di sottolineare l’importanza dell’ambiente nel vissuto. Ogni storia è raccontata con la voglia di andare a vedere cosa c’è dietro l’angolo, senza fermarsi alla prima apparenza. Determinante l’ironia che pervade leggera e accattivante nella maggior parte delle storie raccontate, ironia legata all’anima toscana con le sue terminologie, le sue cadenze e le sue arguzie.

Nata a Foiano della Chiana, Lorella Fanotti, ha fatto studi tecnici commerciali. Ha da sempre letto con avidità e costanza e le piace definirsi “una ragioniera che preferisce le lettere ai numeri”. Nel 2001 ha frequentato un corso di scrittura creativa tenuto da Elena Gianini Belotti, forse più per la curiosità di conoscerla che per un vero interesse creativo. Insieme ai primi racconti è invece nata una vera passione per il narrare piccole storie.

Per continuare il lavoro iniziato con la Belotti, con altre donne del corso si sono inventate un laboratorio di scrittura autogestito dove sono stati volutamente sperimentati molteplici generi letterari. Terminata anche questa esperienza ha continuato da sola, cercando l’occasione e lo stimolo in gruppi di scrittura trovati nel web.

L’iniziativa è in collaborazione con l’Associazione Culturale la Bottega dell’Arte

Venerdì 16 marzo, alle ore 21,00 presso la Galleria “Furio del Furia” sarà la volta di Alda Merini punto e a capo, una serata di poesia, musica e letture con la regia di Anna Iannunzio.

La poesia diventa l’energia per continuare a vivere laggiù nell’inferno del manicomio. L’amore l’impulso primitivo che rende donna, madre, moglie, amante.

Con Daniela Pascucci, Leda Bursi, Fabio Tiezzi, Gaetana Pennella e Anna Iannunzio

Lo spettacolo è in collaborazione con l’Associazione Astrolabio.

Venerdì 23 marzo, alle ore 21,00, l’Associazione Foiano Quinto Cantiere propone Il Quinto libro. Nascita e crescita di un Gruppo di Lettura: libri, relazioni e significato – coordinamento a cura di Lorena Cottini.

Il Gruppo di Lettura nasce perché leggere è un modo sano e genuino per realizzare il diritto alle persone allo sviluppo delle proprie potenzialità, perché leggere sostenga la libertà e la sicurezza personale e della collettività alla quale si appartiene, perché incoraggi gli individui a diventare persone fiduciose e competenti e dia un accesso più libero all’informazione, alle risorse ed ai mezzi per esprimersi e comunicare. I partecipanti non sono vincolati da un atto formale di iscrizione ma dalla volontà di ritrovarsi intorno ai libri e far circolare le idee.


Area riservata
  

  

Accedi alla webmail
INDIRIZZO:
Piazza Cavour n. 1 52045 Foiano della Chiana Arezzo - Italy

PEC