Benvenuti, oggi è martedì 24 ottobre 2017 - ore: 13.57
Facebook

Comune di Foiano della Chiana

ON LAND SULLA TERRA MOSTRA DI DAVIDE MONCIATTI

On land - Sulla Terra
Un'installazione fotografica di Davide Monciatti
Sala della Carbonaia

Io non potevo
parlare, mi si annebbiavano gli occhi, non ero

né vivo né morto, e non sapevo nulla, mentre guardavo il silenzio,
il cuore della luce.
T.S. Eliot, La terra desolata

Silenziose astronavi, appena atterrate su una terra desolata. Brevi paradisi di luce affondati nella notte.
Gli scatti di Davide Monciatti hanno origine da uno sguardo romantico e smaliziato insieme, non da un immaginario fantascientifico, ma da una sensibilità alla superficie del mondo capace di distillare dalle cose un’essenza inedita e malinconica. Sulla scia di una suggestione ingenua e istantanea – che si rafforza in un’elaborazione più meditata e si dipana in una ricerca matura e ostinata – Monciatti ci offre un’interpretazione lucida, personale e universale, delle periferie urbane attuali. Nove paesaggi, vere e proprie still life, che fermano il tempo in uno stato di grazia: supermercati, negozi, centri commerciali, distributori di benzina, colti nelle ore del sonno che ad essi restituiscono invece una forma anomala di vita. Isole luminose nel buio di parcheggi e marciapiedi deserti, quasi a dimenticare la folla, il rumore, il viavai, gli affanni dell’intenso giorno, ad affrancarsi dall’icona consumistica che li rappresenta.
E se queste architetture – private dell’umanità che le abita, redente dalla propria identità funzionale – diventano non-luoghi appoggiati in uno spazio mai georeferenziabile, contemporaneamente ritrovano la loro dignità estetica in una dimensione monumentale e straniante, entro un silenzio di solitudine e incomunicabilità.
Un paradosso metafisico, dunque, che allo spazio degli incontri e delle parole contrappone l’assenza di civiltà e che a questi presidi commerciali delle aree extraurbane della Val di Chiana assegna un valore assoluto, fino a riportarli sul margine di una remota autostrada americana. E sia concesso il gioco di parole, perché si tratta anche di un no land, in fondo – il ritratto di una terra a volte inospitale, che cristallizza le nostre esistenze, evidenziandone le imbarazzanti inadeguatezze.
Protagonista la luce, che delinea i confini di costruzioni a noi familiari in una silhouette senza orizzonte, che esalta i vuoti e i pieni e si riverbera sull’asfalto; bagliori artificiali al neon di cui appena si potrebbe udire il ronzio.
L’allestimento, ideato dall’ autore, concorre a restituire il senso dell’opera: persino il contenitore, una chiesa sconsacrata e violata non solo nell’uso ma nella forma accoglie nel buio i visitatori (gli osservatori, meglio), abbracciandoli in un cerchio che li separa, li protegge e li imprigiona dal resto del mondo, obbligandoli, questa volta, a creare relazioni, a toccarsi, a sussurrare. Le immagini fotografiche, stampate su lexan e retroilluminate a led, diventano schermi di proiezione che ribaltano la realtà delle cose, e ripetono, in una prospettiva teoricamente infinita, la sequenza di vetrine e di luci dei loro stessi soggetti, raddoppiandone la distanza dal nostro io.
Elisa Bruttini
Critico d’arte

 

Davide Monciatti

Nato a Sinalunga nel 1980, architetto, si è avvicinato alla fotografia per passione, lavorando sia in digitale che con tecniche analogiche. Ha partecipato a concorsi nazionali ed internazionali; nel 2009 è tra i vincitori del concorso "Passione Sud Africa" promosso dal Corriere della Sera. I suoi scatti sono stati esposti in mostre collettive e personali (tra queste "Slow!" a Pienza – CL Factory, 2010). Nella fotografia, come nella ricerca architettonica, cerca di indagare sul rapporto tra il costruito e l’identità del luogo, tra l’elemento artificiale ed il paesaggio. Vive e lavora a Siena.

www.comune.foiano.ar.it | www.foianoquintocantiere.it
davidemonciatti.wix.com/onland | davide.monciatti@gmail.com | 3470904628
Inaugurazione | Sabato 18 Aprile 2015 ore 18.00
Apertura | 19-25-26 Aprile 2015 ore 11.00 - 19.00
Sala della Carbonaia | Via Solferino 7 - Foiano della Chiana (AR)


Area riservata
  

  

Accedi alla webmail
INDIRIZZO:
Piazza Cavour n. 1 52045 Foiano della Chiana Arezzo - Italy

PEC